Un pò di più - versuri Claudio Baglioni | Versuri.ro
Un pò di più - versuri Claudio Baglioni | Versuri.ro
spacer
spacer
spacer

  Versuri >> C >> CL >> Claudio Baglioni >> Un pò di più
Urmăreşte artist

Versuri Claudio Baglioni - Un pò di più

trimise de ElifidrisElifidris.

Sirene di navi urlavano al vento
la radio passava le pubblicità
le labbra accostate ancora una volta
ed una carezza ancora...

Un filo di sole entrò nella stanza
sulla poltrona i nostri paltò
parole inghiottite e sguardi bambini
e come poterti dire che tu eri...

Più del vino più del pane più
della pelle delle ossa più
più dei sassi più dell'erba più
più di tanto più di tutto più...
Più del porto più dei tetti più
dell'inverno dell'estate più
dei cavalli del cortile più...
un po' di più...

Una madonnina fosforescente
dei fiori finti sopra il comò
cercavi i collant distratta e indolente
e un giorno di più allo specchio...

Il frigo russava dalla cucina
e tu canticchiavi facendo il caffè
la tristezza lunga della mattina
e come gridarti amore che tu eri...

Più del caldo più del letto più
dei capelli delle mani più
più del pianto di un sorriso più
più di cento più di mille più...
Più dei soldi più dell'oro più
della piazza delle giostre più
più di un mese più di un anno più...
un po' di più...

Sirene di navi urlavano al vento
e tu eri un po' di più... più
più del grano più del fieno più
più dell'aria più dell'acqua più
più del cane del maglione più...







 Caută    cu Google direct

Custom Search

 Traducere automată



Autentificare
Close 


  spacer
Versiunea mobilă | RSS | Arhivă stiri | Arhivă cereri | Parteneri media | Resurse | Condiții de utilizare | Politica de confidentialitate | Contact
 

#   a   b   c   d   e   f   g   h   i   j   k   l   m   n   o   p   q   r   s   t   u   v   w   x   y   z